Primavera – Risveglio della natura e attività all’aria aperta


La primavera è iniziata e il tempo più mite ci permette di passare più tempo all’aria aperta. I bambini sono attratti dai colori nei prati e nei balconi. I piccoli germogli spuntano su tutti i rami ed è bellissimo stare con il naso all’insù sotto gli alberi fioriti!

Vi proponiamo le nostre 5 idee preferite da fare in questo periodo dell’anno.

1. Fiore comanda color

Il gioco della Strega comanda colori può essere adattato a cercare fiori del colore “comandato”. Per rendere il gioco più complesso chiediamo di creare l’arcobaleno con fiori, foglie o piccoli frutti.

2. Piccoli esploratori

Avete presente le flashcard montessoriane? Sono carte con l’immagine e il nome per aiutare i bambini ad imparare nuove parole. Hanno moltissimi modi d’uso! Con un piccolo kit fatto di lente d’ingrandimento e le nostre carte stampate (per esempio ne trovate da scaricare quiqui e qui) i piccoli possono divertirsi a cercare piante, insetti e oggetti all’aria aperta.

3. Giardinaggio

E’ il momento giusto per piantare semi e bulbi. Inoltre il bello dei bulbi è che ogni anno rifioriranno senza fatica… Pasticciare in libertà con terra, bastoncini e semi piace sicuramente anche ai più piccoli. Preparando le galosce, grembiule e pantaloni vecchi si aiuteranno i nervi delle mamme e dei papà alle prese con le lavatrici!

4. Bolle di sapone

Questa magia iridescente è un’antidoto assicurato alla noia! E’ incredibile come le bolle di sapone da inseguire siano un’attività semplice ma divertente. Finalmente in primavera si può tornare ad inseguirle senza sosta!

5. Essicare i fiori

Questa stagione offre tanti colori, sarebbe bello conservarli per quando lasceranno il posto al verde intenso dell’estate. Anche senza le presse di legno con le viti, basterà raccogliere tra carta assorbente i fiori e le foglie più interessanti e inserirli tra le pagine di libri, ponendoli sotto la pressione di pesi. Qualche settimana dopo potremo usarli per fare lavoretti e biglietti!

Salva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *